CAKE FOR CHILDREN 2013

Appuntamento con la solidarietà, Cake for Children premia il talento dei cake designer emergenti

 

L’appuntamento con la solidarietà si rinnova e diventa occasione per scoprire nuovi talenti.

Il 10 novembre presso il Salone Spazio Novecento a Roma, si terrà il Cake for Children, la manifestazione dedicata alla sugar art,  che vedrà appassionati cake designer impegnati a sostenere la campagna Every One, promossa dall’Associazione Onlus Save the Children  volta a contrastare la mortalità infantile.

Tante sorprese attendono il pubblico. Dopo il successo della prima edizione, con 3000 visitatori, 85 opere esposte e la partecipazione di volti noti del cake design,; l’evento si ripropone in una nuova veste, con un aumento delle attività e delle proposte creative.

cake for children[4]

Grandi nomi del settore, come Davide Malizia, Valentina Pizzingrillo Urbini, Stefan Krueger, Ivana Guddo e Moreno Rossoni, coordineranno un folto numero di competition che coinvolgeranno partecipanti di diverse categorie, dai cake designer professionisti ai bambini, in entusiasmanti sfide a colpi di dolcezza. L’abilità tecnica dei partecipanti riceverà ispirazione dal mondo dei bambini e dall’universo delle fiabe, da cui saranno tratti i temi delle competition.

Ampio spazio sarà riservato alla bravura di cake designer emergenti, che verrà messa alla prova nel contest Friendly Show, con la realizzazione di inedite creazioni in pasta di zucchero ispirate al tema “C’era una volta”. La gara avrà una doppia selezione, un’opera della madrina dell’evento, Roberta Garzia, l’altra che avrà come giuria il Baby Team di Cake for Children. Entrambi i vincitori riceveranno in omaggio una copia di Confetti, il prezioso volume sulla microdecorazione della celebre cake designer Fiorella Balzamo, edito dalla Casa Editrice Malvarosa.DragonCake

 

 

Il vincitore del contest nominato da Roberta Garzia avrà inoltre la possibilità di condividere il proprio lavoro con il pubblico del blog cake.corriere.it, che ospiterà il tutorial della creazione.

 

 

Fonte: http://ilmondodeidolci.blogspot.it